martedì 1 dicembre 2009


Riparto da dove avevo lasciato, dagli abbracci spezzati, dall'amore mai vissuto fino in fondo perchè la vita non va mai come si crede nonostante la si possa organizzare e indirizzare...proprio come accade nella produzione di un film. Gli abbracci spezzati ci parlano di amore, in tutte le sue versioni come Almodovar ci ha abituato, ma ci parla anche di cinema e del ruolo del regista. Un film, come la vita di una persona, racchiude molto più di quello che un semplice giudizio possono far credere. Non basta montare immagini o scattare fotografie, dietro c'è molto più. Far emergere il valore di un lavoro cinematografico come il senso di una vita dipende dalla bravura del regista come dalle qualità della persona. Non parlerò della trama del film, ne è mia intenzione fare una critica ma Almodovar non lascia mai indifferenti neanche al cospetto di quello che possiamo anche ammettere non essere il suo migliore film. Gli abbracci spezzati non sono altro che gli abbracci non vissuti, non visti o non raccontati. Ci parla di quanto siano complicati i rapporti tra gli uomini, che siano amanti, parenti o amici e ci dice che il gioco vale sempre la candela perchè al costo di gravi rinunce o sacrifici avremo sempre il modo di riscattarci anche solo rimontando un film sul quale ci siamo giocati amore salute e carriera.

6 commenti:

gaz ha detto...

Intanto, bentornato, finalmente!

Per il resto, sto riflettendo, e già questo da valore al tuo post ;)

Grazie Fausto!

fausto ha detto...

grazie giuliana, su di te si può sempre contare ;)

mi basta ti sia venuta voglia di andare al cinema a vederlo. bacio.

novalis ha detto...

E' una vita difficile Fausto, difficile. Ma bisogna viverla e qualcuno dovrà pur farlo.

Non so cosa cazzo c'entri 'sta frase ma mi sembra che faccia la sua figura, allora la metto! :)

cristina ha detto...

(@Novalis: !!! :D :D :D !!!)

fausto ha detto...

@NOVALIS - “E' un mondo difficile: vita intensa, felicità a momenti e futuro incerto”. tonino carotone ne sa ;)

@cri - che te ridi? :P

suburbia ha detto...

Non l'ho visto... ma se ti noleggi Donne sull'orlo ti assicuro che il tuo umore migliora; per me e' divertentissimo.
Che strano .. non passa mai in tv o forse sono io che non ci faccio caso.
Ciao

Posta un commento