mercoledì 9 aprile 2008


Ricordo che qualsiasi rogna tu avessi, se eri in crociera sulla Pacific Princess, dovevi andarti a sfogare da Isaac. Lui ti shakerava un bibitone qualsiasi, tu gli raccontavi ciò che volevi, lui ti faceva un sorriso snocciolandoti il più banale dei consigli, tu ti stordivi dando sfogo alle tue paturnie e il gioco era fatto. Qualcuno di voi sa dove posso incontrare il buon vecchio Isaac? Ho provato con Alfio, lavora nel bar vicino al mio ufficio... non è la stessa cosa.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

più che parlare proporrei della ginnastica, un po' di corsa, passeggiate nel verde ma temo di ricevere un sonoro vaffanculo.

t'abbrac

lacec

fausto ha detto...

cecia - tutti i giorni tornando a casa da lavoro vedo il lago e tutti i santi giorni mi riprometto di andare a fare una passeggiata ricostituente... dici che devo provare?
dici che funziona?

suburbia ha detto...

Devi aggiornare l'identikit.
ciao

gaz ha detto...

Anch'io mi riprometto sempre di andare al lavoro a piedi (con un buon passo ci metterei 20/25 minuti) ma giuro che non ci sono ancora riuscita. Sono troppo pigra e in quei 20 minuti faccio l'ultimo sogno...
Mannaggia :(

fausto ha detto...

suburbia - allora sai dove posso trovarlo? ti prego di dirmelo!

gaz - dillo a me, metto la sveglia alle 7:00, appena suona la posticipo alle 7:30 per poi posticiparla nuovamente altre 2/3 volte di 5 minuti... ti sembro normale?

gaz ha detto...

Si, Fausto, normalissimo per me :-)

Anonimo ha detto...

il lago è a cecio!
pure una bella frittura mista con sbronza leggera da vino bianco fresco.

cecia

suburbia ha detto...

Dovresti provare in un bar su in Versilia...
ciao, ciao
E a proposito di sveglie e di gatti guarda che carino questo.
buona giornata

fausto ha detto...

gaz - :) nel mio caso è la nokia a gestire i miei risvegli...


cecia - io ci provo, magari salto la frittura ;)


suburbia - allora è già impegnato.
p.s. il video mi ha divertito molto, è quello che mi capita ogni domenica mattina.

Anonimo ha detto...

non mi risulta di tenere impegnato nessun barista/psicologo versiliese. io facciole cose in grande...o psichiatri, o niente ;)

susy ha detto...

Dopo non mi impiccio piu', io intendevo solo che la barista versiliese mi sembra disponible.
Ci aspetta un we pesante.... un sorriso e un abbraccio a tutti.
X anonimohh : guarda cara che io vi sto preparando un regalo, poi che me ne faccio??

fausto ha detto...

susy! un bacio e buon we... ciao

Mika ha detto...

Posso provare a indossare un parruccone, dei baffi, un completo da pinguino e mettermi accanto alla macchinetta del caffè. Ma sono pallida come un panno lavato, non risulterei credibile. Non ti consiglio il lago, è deprimente. Quanto al parlare, dipende se vuoi chiarirti le idee (ma a quel punto si tratta esclusivamente di coraggio, più che altro nell'ammettere cose che già sai...) o se vuoi consigli, ma nessuno meglio di te, sa quello che è meglio per te (frase degna di Vulvia su Rieducational Channel). Detto questo e finito il Cap. 10 di Geometria, Buonanotte! Su Rieducational Channel.

Posta un commento